20 maggio 2019
  • 12:51 Montaggio del seggiolino in auto: come installarlo, informazioni per la sicurezza
  • 10:20 Pressione arteriosa, attenzione al freddo
  • 11:56 Spazzolino: elettrico o manuale?
  • 11:25 Macchina del pane, è realmente utile?
Se abbiamo bambini di età inferiore ai 12 anni, oppure con un’altezza inferiore a un metro e mezzo, dobbiamo avere per legge un seggiolino auto. Ma se l’abbiamo appena acquistato e non sappiamo come installarlo, ecco una guida contenente anche le informazioni per la sicurezza. Prima di iniziare il montaggio, dobbiamo leggere e seguire le istruzioni del produttore. Se non ci sono o le abbiamo perse, consultiamo il sito web per leggere le specifiche del modello che abbiamo comprato. Tuttavia, la maggior parte dei seggiolini riportano delle etichette sul lato che indicano come dovrebbe essere montato. È più sicuro installarlo nella parte posteriore della vettura, ma se necessario possono essere montati nella parte anteriore. In ogni caso, il seggiolino non deve essere mai montato rivolto all’indietro nella parte anteriore se è presente un airbag attivo sul lato passeggero dell’auto.… Leggi Tutto READ MORE
Più di un report scientifico ha provveduto nel corso degli ultimi mesi a segnalare i pericoli che il freddo potrebbe comportare per chi soffra di ipertensione. In particolare sono stati i ricercatori della University College London ad affermare come alzare un po’ il termostato potrebbe aiutare non poco nella gestione della pressione alta. Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Hypertension e ha provveduto a confrontare le letture della pressione sanguigna delle persone con le temperature all’interno delle loro abitazioni, rivelando come le temperature interne più basse siano associate alla pressione più alta. Lo studio ha preso in considerazione fattori come povertà e temperature esterne, grazie ai quali il team di ricerca ha infine scoperto che la pressione sistolica media e la pressione diastolica media erano rispettivamente di 126,4 mmHg e 74,52 mmHg per le persone nelle… Leggi Tutto READ MORE
La sempre più marcata introduzione dello spazzolino elettrico nel nostro Paese, ha naturalmente spinto molte persone a chiedersi se sia il caso di adottarne uno o se invece sia inutile assumersi un surplus di spesa per un dispositivo che anche senza il motore interno può svolgere tranquillamente il compito di pulire i denti. Una domanda cui si può rispondere in maniera molto articolata, come fanno del resto molti addetti ai lavori e dentisti, secondo i quali si potrebbe addirittura pensare di combinare i due strumenti, alternandoli. Il vero problema segnalato dagli specialisti è però un altro: elettrico o tradizionale, l’importante è che lo spazzolino sia usato al meglio, per esprimere tutte le sue indubbie potenzialità. Per chi sia intenzionato comunque a capire meglio le differenze tra i due congegni, ricordiamo che sul web sono presenti molti siti in… Leggi Tutto READ MORE
In Italia si mangia molto meno pane di una volta, secondo gli ultimi rapporti disponibili. Allo stesso tempo questo alimento conserva una sua centralità non solo nelle diete, ma anche nella cultura del Belpaese. Una apparente contraddizione che è dovuta a vari fattori: da una parte c’è un notevole mutamento delle abitudini alimentari italiane, dall’altro la consapevolezza che il pane rappresenta comunque qualcosa cui è impossibile rinunciare, anche dal punto di vista della memoria storica e della tradizione. Per capire meglio questi ultimi aspetti basterà ricordare come nel nostro Paese esistano circa 300 varietà diverse di pane, un dato che fa dell’Italia un caso praticamente unico a livello globale. Si può dire che ogni città collocata lungo lo stivale abbia la sua varietà tipica, un fattore che però sta per essere lentamente eroso da costi sempre più elevati e… Leggi Tutto READ MORE